Ode alle t**te, opera di anonimo.ㅤㅤㅤㅤ [2 Aprile 2024] ㅤㅤㅤㅤㅤㅤㅤㅤㅤㅤㅤㅤㅤㅤ ~ "S'io, dolcemente steso, Le tonde rote potei sentire, Premer sul crine di rovi di nodi, Morbide e sparse nel brunire. S'io, dita mie, potei far lor sì vicine, Nel tuo petto sì rapito, A udir palpito sottile. Io dico che pensando tale evento, Sovvien forza e novo ardire, Che in mia vita tutto il tempo, Non saprebbe definire."

2 settimane fa
+27 punti
2 commenti

@Toxic_Jason

20 giorni fa

Dante 1v1 Beatrice in una stanza chiusa

+4 punti

@poolsideconvo

20 giorni fa

molto bene, molto bene....

0 punti